• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Val Venosta, turista tedesca muore in un canalone

La frazione di Trafoi e il massiccio dell'Ortles sullo sfondo (Photo courtesy of www.panoramio.com/user/2425183)
La frazione di Trafoi e il massiccio dell'Ortles sullo sfondo (Photo courtesy of www.panoramio.com/user/2425183)

STELVIO, Bolzano — Incidente mortale ieri sulle montagne dell’Alta Val Venosta: una turista tedesca di 55 anni ha perso la vita dopo essere scivolata in un canalone. La donna stava facendo un’escursione con le ciaspole con un gruppo di connazionali e si trovava nella zona dell’Ortles.

Un gruppo di turisti tedeschi si trovava ieri in Alta Val Venosta. Con le ciaspole ai piedi sono partiti da Trafoi, vicino al passo dello Stelvio, per un’escursione sul massiccio dell’Ortles, che con i suoi 3902 metri è la cima più alta del gruppo Ortles-Cevedale.

Secondo le prime ricostruzioni, durante il percorso all’improvviso una 55enne del gruppo sarebbe scivolata precipitando in un canalone per circa 150 metri. I compagni avrebbero immediatamente dato l’allarme e sul posto sono giunti il Soccorso Alpino e il 118. Una volta raggiunta la donna i soccoritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La notizia avrebbe scosso fortemente il resto del gruppo tanto che si sarebbe reso necessario l’aiuto di alcuni psicologi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *