• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Multimedia, Primo Piano

Ratatouille, ecco l’opossum snowboarder che fa impazzire il web

Ratatouille e il suo snowboard durante una pausa (Photo youtube/LibertyMountainPA)
Ratatouille e il suo snowboard durante una pausa (Photo youtube/LibertyMountainPA)

CARROLL VALLEY, U.S.A. — Si chiama Ratatouille Bowers l’opossum che in questi giorni sta impazzando su Youtube per la sua abilità nello sciare con lo snowboard. L’animaletto, che nel video che vi riproponiamo si cimenta in fantastiche evoluzioni con la tavola, è il protagonista del video pubblicitario di un resort sciistico americano ed ha addirittura uno skipass personale.

Si chiama come il topolino del famoso film d’animazione Disney, ma, al contrario del suo collega, la sua specialità non è preparare piatti da servire ai tavoli del ristorante. E’ fare evoluzioni con lo snowboard.

Si tratta di Ratatouille Bowers, un opossum che negli ultimi giorni è sotto tutti i riflettori grazie alle sue prodezze sulla neve mostrate in un video apparso su Youtube per pubblicizzare il resort americano Liberty Mountain.

Nello spot, della durata di circa un minuto, l’opossum scende lungo la pista armato di snowboard, sgargiante sciarpina arancione e un maglioncino a righe. Non può mancare lo skipass personale per la stagione 2011/2012 che l’animaletto mostra orgoglioso alle telecamere.

httpv://youtu.be/21XBFaG5zGY

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. ke tristezza. è veramente deprimente vedere un animale umiliato in questo modo. spero ke questa pubblicità faccia l’effetto contrario e gli sciatori scelgano un altro comprensorio. non bastavano il circo e tutte le altre violenze, ora anke gli spot per la montagna. e questo sarebbe rispetto per la natura?

  2. Sono d’accordo è una cosa vergognosa, si fa passare un messaggio sbagliato: gli animali non sono giocattoli. Per sorridere, per una pubblicità esistono altri mezzi, ma…basta altrimenti si cade nella retorica. Ci vuole un pezzettino di cervello e di cuore e, soprattutto, rispetto per TUTTO il creato.

    B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *