• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Sci alpinismo

Skialp, Carla Iellici e Ivo Zulian vincono la “Prowinter Cup”

Podio dell'ultima gara Prowinter Cup
Podio dell'ultima gara Prowinter Cup

BOLZANO — Sono Carla Iellici e Ivo Zulian i vincitori della prima edizione della “Prowinter Cup”, il circuito di gare di scialpinismo nato dalla collaborazione tra Dolomitisottolestelle e Fiera Bolzano. L’ultima gara di skialp, la Moolight up hill del Monte Bondone, si è svolta la settimana scorsa ma le premiazioni ufficiali si terranno il 20 aprile prossimo durante l’ultima delle giornate di Prowinter, la fiera internazionale b2b dedicata al noleggio e ai servizi per gli sport invernali.

Dolomitisottolestelle e Fiera Bolzano stanno promuovendo da alcuni mesi tra gli appassionati e i praticanti della disciplina la nuova piattaforma espositiva Prowinter Skitouring 2012. I migliori atleti partecipanti ad almeno cinque tra le sette tappe in calendario – Canazei Pordoi, Pampeago, Passo Valles, Falcade, Carezza, Rocca Pietore e Monte Bondone –, sono automaticamente entrati a far parte della classifica speciale Prowinter Cup. In occasione di ciascuna gara sono stati oltre 200 gli atleti al via.

In questi giorni sono state elaborate le classifiche finali della combinata tra le sette prove programmate: un calcolo che ha ufficializzato il successo del campionissimo dei Bogn da nia. Ivo Zulian ha chiuso il circuito con un risultato di 444 punti e due vittorie di “tappa”: la “Ski alp Laresei” al Passo Valles e la prima “Carezza Trophy”. Alle sue spalle, a 330 punti, il portacolori del Brenta Team Thomas Martini. A completare il podio, con 294 punti, Aldo Guadagnini della Bela Ladinia. Sono stati 438 invece i punti conquistati da Carla Iellici nelle gare della combinata. Due, anche in questo caso, i successi nelle singole prove: la quinta “Scialpinistica ai Serrai di Sottoguda” e la “Moonlight up hill” sul Monte Bondone. Seconda posizione per Roberta Secco (Sc San Martino), con 386 punti, mentre al terzo posto si è classificata Michela Rizzi della Bela Ladinia (372 punti).

“La Prowinter Cup è un circuito da ripetere, mi è piaciuta molto – è il commento del vincitore maschile Ivo Zulian -. Questa combinata aumenta la qualità delle gare proposte da Dolomitisottolestelle”. “Il circuito è stata un’idea interessante – gli ha fatto eco Carla Iellici -. All’inizio non era nei miei obiettivi: mi ci sono trovata quasi per caso, dopo la gara di passo Valles. A quel punto ho continuato”.

I vincitori delle diverse categorie verranno premiati direttamente sul palco del Prowinter Forum. “Il prossimo appuntamento dedicato a Prowinter Cup e Dolomitisottolestelle è in programma per il pomeriggio di venerdì 20 aprile – ha detto Reinhold Marsoner Direttore di Fiera Bolzano – , l’ultimo giorno della fiera Prowinter. Quel giorno verrà dedicato esclusivamente alla tematica dello scialpinismo con una serie di conferenze, workshop, premiazioni e incontri di approfondimento. Uno degli highlights sarà proprio la premiazione dei vincitori della ProwinterCup, una prima di questa edizione, ma alla quale sono convinto ne seguiranno altre”.

More Info: www.prowinter.it

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *