• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Terremoto sulle Alpi francesi, sentito anche in Valle Stura e Maira

Argentera (Photo regioni-italiane.com)
Argentera (Photo regioni-italiane.com)

ACCEGLIO, Cuneo — Nuova scossa di terremoto questa mattina sulle Alpi piemontesi. Il sisma, di magnitudo 3.6, è stato avvertito alle 8:15 nella provincia di Cuneo, in particolare nei paesi di Argentera e Acceglio, ovvero in Valle Stura e Maira, ma l’epicentro è stato localizzato in Francia a una quindicina di chilometri dal confine. Una prima scossa, più forte di quest’ultima valutata di magnitudo 4,9, si era verificata domenica scorsa a Saint-Paul-sur-Ubaye, ai piedi dell’Aiguille de Chambeyron nelle Alpi dell’Alta Provenza.

Secondo quanto riferisce la Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico “Alpi Cozie” la scossa di questa mattina, di magnitudo 3.6, non avrebbe fatto vittime né provocato danni alle cose. Le località italiane più interessate dal terremoto sono state Argentera e Acceglio, il primo paese situato quasi a 1700 metri di quota nella vallata dello Stura, e il secondo posto a 1200 metri nella Valle Maira.

Si tratta probabilmente anche in questo caso di una scossa di assestamento dopo il terremoto più forte avvertito sulle Alpi francesi la scorsa domenica. Il 26 febbraio poco dopo le 23:37 infatti, si è verificato un sisma di magnitudo 4,9 sulla scala Richter: l’epicentro è stato localizzato in montagna a circa 3 chilometri da Saint-Paul-sur-Ubaye, paesino ai piedi dell’Aiguille de Chambeyron, una cima di 3412 metri, ma la scossa era stata sentita in tutto il Sud-Est della Francia, molto forte anche sulla costa. Fortunatamente anche in quel caso non si erano registrati danni a cose e persone.

Sisma nelle Alpi del sud (Photo www.ledauphine.com)
Sisma nelle Alpi del sud (Photo www.ledauphine.com)

A seguito di quel terremoto, lunedì si era registrata una prima scossa di assestamento di magnitudo 4 nella valle dell’Ubaye, una delle regioni francesi più attive sismicamente. Anche in questo caso l’epicentro era stato localizzato a Nord Est di Barcelonnette, a sud di Briançon.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *