• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Svizzera, Lucio Dalla muore d’infarto a Montreux

Lucio Dalla (Photo realityshow.blogosfere.it)
Lucio Dalla (Photo realityshow.blogosfere.it)

MONTREUX, Svizzera — E’ morto ai piedi delle montagne che circondano il Lago di Ginevra Lucio Dalla. Il cantante bolognese è stato stroncato questa mattina da un infarto a Montreux, nel Canton Vaud, dove ieri sera aveva tenuto il terzo concerto in terra elvetica della tournee europea.

Il nuovo tour aveva preso il via infatti a Lucerna il 27 febbraio scorso, ed era proseguito la sera successiva a Zurigo. Ieri era stata la volta di Montreux, cittadina famosa in ambito musicale anche per ospitare i Mountain Studios, studio di registrazione in cui hanno inciso nel 1978 i Queen, al cui cantante Freddie Mercury è dedicata una statua sulle rive del lago di Ginevra.

Lucia Dalla, classe 1943, avrebbe compiuto 69 anni il 4 marzo, nel mezzo del tour europeo che prevedeva tappe a Basilea, Berna, Ginevra, Lugano, Parigi, Dusseldorf, Amburgo, Brema, Francoforte, Lussemburgo, Stoccarda e Monaco, e infine Berlino. Secondo quanto riferito dall’Ansa, il cantautore bolognese  sarebbe morto  questa mattina dopo colazione, a causa di un arresto cardiaco.

Freddie Mercury la statua di Montreux (Photo courtesy Sagdeyev.com)
Freddie Mercury la statua di Montreux (Photo courtesy Sagdeyev.com)
Articolo precedenteArticolo successivo

6 Comments

  1. GRANDE artista,ci lascia sempre più smarriti in questo strano e povero paese,Ciao LUCIO non dimenticarti della tua ITALIA da lassù.

  2. Prima del mio nessun pensiero per Lucio dal mondo della montagna,non mi posso capacitare.Chi ama la montagna è distante dalla bellezza delle sue Canzoni?Non ci voglio credere!

  3. Signor Luigi, dipende dalle “sensibilità” di ogni uno. Magari agli amanti della montagna piace qualcos’altro e poi mi dico sempre più convinto che chi “ama” la montagna non è “migliore” di quelli a cui non intererssa.
    A me la musica piace tanto quanto forse la montagna e dopo l’altro grande Lucio (battisti nato il 5 marzo 1943) dispiace anche per Dalla che ritengo uno dei cantautori più originali del panorama Italiano. Grander Lucio!!

  4. 50 anni di musica son come 50 anni di montagna!Vuol dire essere un pezzo di storia Italiana….
    ma ha ragione Alberto ….non è cosi scontato che chi ha la passione della montagna sia necessariamente migliore di chi non c’è l’la!poi vai a guardare e vedi che per “4 chiodi” da togliere o no ci son stati la bellezza di più di 100 interventi!!con annesse offese e quant’altro.
    Allora forse Lucio è meglio lasciarlo dov’è….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *