• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Skyrunning

Skyrunning, pronti per l'Orobie Vertical

Rifugio Coca (Photo Gawain78)
Rifugio Coca (Photo Gawain78)

VALBONDIONE, Bergamo — Tutto pronto nelle valli bergamasche per la prima edizione dell’Orobie Vertical, la competizione di skyrunning in programma giovedì 2 giugno sul sentiero che dal Comune di Valbondione porta al Rifugio Coca. Tra i big che parteciperanno alla gara ci saranno Marco De Gasperi, Nicola Golinelli, e Fabio Pasini.

La corsa si svolgerà sul sentiero 301 che porta al Rifugio Coca, posto a 1892 metri in alta Valle Seriana, e coprirà 4300 metri per un totale di mille metri di dislivello. L’Orobie Vertical fungerà poi da preludio alla classica Orobie Skyraid, in programma sempre sulle montagne bergamasche per il 17 luglio.

“Abbiamo voluto organizzare una gara con la formula del ‘chilometro verticale’ che riscuote grande successo nel mondo dello skyrunning – ha detto l’organizzatore Mario Poletti durante la conferenza stampa di presentazione – e abbiamo scelto lo storico sentiero 301 che porta al Rifugio Coca e che rappresenta un luogo simbolo delle nostre Alpi Orobiche”.

Orobie Vertical 2011
Orobie Vertical 2011

Al via dal centro di Valbondione, situato a quota 906 metri, ci saranno alcuni degli atleti italiani più forti: dal valtellinese Marco De Gasperi, incoronato 6 volte campione del mondo di corsa in montagna, al detentore del titolo di mondiale di combinata skyraid Nicola Golinelli e all’azzurro di fondo Fabio Pasini.

“Siamo felici che la prima edizione di Orobie Vertical sia intitolata alla memoria dell’amico Fausto Bossetti, valido ispettore del rifugio Coca e dirigente SESAAB – ha commentato Paolo Valoti, ex presidente della sezione di Bergamo del Cai – e per noi sarà un modo importante per ricordare un amico stringerci intorno alla famiglia dopo la sua scomparsa lo scorso gennaio per un banale incidente di montagna”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *