• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Multimedia, Player, Video alpinismo

Edurne racconta il tentativo di ieri: l'Everest non è mai una passeggiata

Edurne pasabanCAMPO BASE EVEREST, Nepal — “Gli ottomila sono sempre difficili. L’Everest non è una passeggiata. Nemmeno se ci sono corde fisse e se si va dalla via normale. E’ dura, soprattutto se si sale senza ossigeno come vogliamo fare noi”. Queste le dichiarazioni di Edurne Pasaban ai microfoni di Daniele Moretti di SkyTG24, che l’ha intervistata ieri al campo base poco dopo il rientro dal fallito tentativo di vetta. Moretti si trova lassù con la spedizione Share Everest 2011 di Agostino Da Polenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *