• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Barmasse, Bernasconi e Panzeri vincono il Premio Paolo Consiglio

Panzeri Barmasse e Bernasconi sul Venere Peak
Panzeri Barmasse e Bernasconi sul Venere Peak

SPOLETO, Perugia — Stile alpino, pareti inviolate ed alta difficoltà. E’ andato al team che un anno fa ha tentato la salita alla Nord del GI il prestigioso premio Paolo Consiglio del Caai, dedicato alle spedizioni extraeuropee che si distinguono per prime ascensioni in stile alpino. La salita che ha meritato il riconoscimento è stata quella al Venere Peak, 6.300 metri di quota, compiuta durante l’acclimatamento del team.

Il premio è stato assegnato sabato scorso a Spoleto. Lo ha ritirato Hervè Barmasse, che ha ricevuto per la quarta volta nella sua carriera questo premio per l’alpinismo esplorativo: un record in Italia.

La salita al Venere Peak, situato sul versante nord del Karakorum, è avvenuta nel luglio 2010, durante la spedizione “GI parete Nord” organizzata da Agostino Da polenza. Il picco inviolato salito dei tre alpinisti è stato battezzato così perchè Venere appare tutte le sere sulla vetta. La salita fu molto impegnativa: per gli ultimi 800 metri gli alpinisti impiegarono 8 ore, tra un labirinto di cornici, roccia instabile e neve profonda.

“Una salita moderna, in stile alpino, in un luogo selvaggio e ancora poco conosciuto – ha detto Barmasse -. Uno dei momenti più belli di una sfortunata spedizione che purtroppo si è arenata nel mezzo della Shaksgam Valley per una serie di imprevedibili problemi logistici e organizzativi. Colgo l’occasione per fare i complimenti ai miei due “soci”, Mario e Daniele, che nei giorni scorsi hanno portato a casa due successi diversi ma entrambi molto importanti: la salita del Kanchenjunga e il progetto Share Everest 2011″.

Oltre che a Barmasse e compagni, quest’anno il riconoscimento è andato alla spedizione sulla Cordillera in Perù di Roberto Iannilli, Andrea Di Donato, Giuseppe Trizzino, Ivo Scappatura, Luca D’Andrea e Massimo Massimiliano che hanno aperto 2 vie nuove (di 1340 m e 500m ) con difficoltà di VII/VII+ e A2.

 

Guarda il video della salita al Venere Peak: https://www.montagna.tv/cms/?p=29840

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *