• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Scarica di sassi ferisce escursionista

Il rifugio Benigni
Il rifugio Benigni

BERGAMO — E’ stato ferito da una scarica di sassi mentre si trovava nel “canalino” dell’itinerario che dal Rifugio Benigni scende verso Ornica. Protagonista della sfortunata escursione un 42enne di Treviolo, rimasto fortemente contuso domenica in Valle Brembana e portato all’Ospedale di Treviglio con un elicottero del soccorso alpino.

La scarica di sassi lo ha colpito in più punti, ferendolo e facendolo cadere per una decina di metri. Subito soccorso e sorretto dal compagno, l’uomo si è rialzato e ha percorso altri trecento metri a piedi per togliersi dalla zona di pericolo.

Poi i due sono stati raggiunti da altri escursionisti che hanno dato l’allarme al 118. In pochi minuti un elicottero ha raggiunto il luogo dell’incidente. Il medico ha prestato un primo soccorso riscontrando traumi estesi alla testa, spalla, torace e schiena.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *