• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Escursionista muore sul monte Montusel

Escursionista morto in Friuli
Escursionista morto in Friuli

UDINE — Un escursionista di Ronchi dei Legionari (Gorizia), Valter Tarantini, è morto ieri pomeriggio verso le 15 mentre si trovava sul monte Montusel.

Secondo la prima ricostruzione l’uomo è scivolato su un terreno piuttosto infido, finendo nel vuoto per un centinaio di metri. L’impatto con le rocce è stato fatale e non ha lasciato scampo all’escursionista, morto a causa delle lesioni riportate in seguito alla caduta.

Sul posto sono intervenuti i volontari della stazione di Moggio Udinese de Soccorso Alpino del Friuli Venezia Giulia e gli uomini della Guardia di Finanza di Sella Nevea e di Tolmezzo, che hanno recuperato la salma con l’ausilio di un elicottero della Protezione civile regionale.

Sul posto anche l’elisoccorso del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso di Tarantini. L’intervento di recupero si è concluso poco dopo le 18.30.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. per precisione: (ho appena parlato con uno dei partecipanti alla gita)
    il sentiero non era infido ma era una mulattiera della prima guerra mondiale in buono stato.
    chi era qualche metro davanti ha lui ha solo sentito un tonfo e nessun urlo o gemito (se uno cade o scivola solitamente qualcosa dice) quindi pensano a un malore.
    Grazie mille per il vostro splendido sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *