• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Capriolo cade in un canale: agricoltore si tuffa e lo salva

Un capriolo
Un capriolo

MODENA — Era caduto in un canale d’irrigazione e rischiava d’annegare. E’ stato salvato da un agricoltore che si è tuffato riuscendo a recuperarlo.

Stiamo parlando di un capriolo che si era messo nei guai a Vallalta di Concordia, ai piedi dell’Appennino Modenese. L’animale era scivolato nel canale in un tratto dove gli argini sono cementati, e non riusciva più a risalire.

Vedendolo annaspare, ormai privo di forza, il contadino si è tuffato. Non senza fatica, è riuscito a salvarlo e portarlo nella propria stalla.

Ora il capriolo è in cura al Centro fauna selvatica “Il Pettirosso” di Modena e sarà liberato nel Parco dell’Adamello.

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. Povero capriolo: se poi nel Parco dell’Adamello venisse sbranato vivo da un orso di “ripopolamento”, qualcuno plaudirebbe al “reinserimento”: volevo solo un po’ scherzare, ma non proprio troppo….
    AT

  2. Per fortuna ci sono persone sensibili a questo mondo. Certo che se pensiamo poi che il salvataggio possa avere un fine diverso a distanza di tempo allora non dovremmo mai agire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *