• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Località, Primo Piano

Val Passiria, cercasi gestore per il rifugio Plan

Rifugio Plan e cima di Plan (Photo Inalto.org)
Rifugio Plan e cima di Plan (Photo Inalto.org)

MOSO IN PASSIRIA, Bolzano — La Provincia di Bolzano sta cercando un nuovo gestore per il rifugio Plan, nella Alpi Passirie. Il rifugista dovrà occuparsi della struttura nel periodo estivo, ovvero da luglio a settembre. Il rifugio è posto a 2.989 metri di quota al margine del piccolo ghiacciaio di Plan, alle pendici orientali della Cima delle Anime.

Arrivando da Bolzano, per raggiungere il rifugio bisogna seguire la strada statale 38, superare Merano e seguire le inficazioni per la Val Passiria – Passo del Giovo, lungo la strada Statale 44. Giunti all’abitato di San Leonardo in Passiria bisogna prendere a sinistra la diramazione Strada numero 44 bis per il Passo del Rombo e seguirla fino al paese di Moso in Passiria. Da qui si stacca una strada regionale che entra nella Valle di Plan e porta all’omonimo villaggio, piccolo centro situato tra alte montagne in una magnifica posizione.

Il rifugio si trova a 2.989 metri al margine del piccolo ghiacciaio di Plan. Intorno svettano le Punte di Plan a destra, e a nord la Cime delle Anime. Da qui si scorgono le Breonie e il gruppo di Tessa. La struttura, diventata di proprietà della Provincia di Bolzano nel 1999, è stata gestita in concessione fino al 31 dicembre 2010 dal Club Alpino Italiano di Merano. Per la prossima stagione estiva, l’amministrazione altoatesina sta cercando ora un nuovo gestore: chi fosse interessato può rivolgersi all’Ufficio patrimonio, situato a Bolzano in via Crispi 2.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *