• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpi e pareti, Top News

Dani Arnold conquista il record velocità sulla nord dell'Eiger

Dani Arnold Speed Eiger (Photo visualimpact.ch - Thomas Ulrich - Climbing.com)
Dani Arnold Speed Eiger (Photo visualimpact.ch - Thomas Ulrich - Climbing.com)

GRINDELWALD, Svizzera – Nuovo record di velocità sulla Nord dell’Eiger. Lo svizzero Dani Arnold mercoledì 20 aprile ha salito la via Heckmair in sole 2 ore e 28 minuti, ovvero in 20 minuti in meno rispetto al record precedente di 2 ore e 47 minuti, segnato nel febbraio 2008 dal fortissimo connazionale Ueli Steck.

Dani Arnold, 27enne guida alpina di Bürglen, aveva già scalato la via classica sulla nord dell’Eiger in diverse occasioni, la prima volta addirittura in adolescenza. Tuttavia quella di mercoledì scorso è stata la sua prima salita in solitaria lungo lo storico percorso.

Ha attaccato la parete alle 9:05 del mattino e si è ritrovato in cima alle 11:33, in un tempo totale di 2 ore e 28 minuti. Certo durante la scalata deve essersi reso conto di tenere una velocità superiore alla media, dal momento che salendo ha superato una ventina di cordate di alpinisti, tutte impegnate sulla parete della celebre montagna delle Alpi bernesi.

Per la precisione la sua salita, a differenza di quella da record di Steck, non è stata completamente in libera, dal momento che ha superato in artificiale il traverso Hinterstoisser. In ogni caso la Heckmair è una via notevole, di oltre 1800 metri di dislivello, di difficoltà complessiva ED+, con passaggi su roccia fino al V-, tratti di artificiale A0, e pendenze fino ai 60 gradi.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *