• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Top News

Arrampicatore dei Gamma trovato morto ai piedi della palestra di roccia

Arrampicata
Arrampicata

BERGAMO — Un arrampicatore del celebre Gruppo Gamma di Lecco è stato trovato morto ieri sera ai piedi di una parete d’allenamento a Calusco d’Adda, in provincia di Bergamo.

La vittima è Maurizio Villa, 56 anni, residente a Bernareggio (Monza). Ieri era andato ad esercitarsi sulla parete di una vecchia cava a Trabaccola di Calusco d’Adda, che viene utilizzata appunto da scalatori. Ancora incerta la ricostruzione dei fatti. Nessuno era con lui al momento dell’incidente.

Il corpo senza vita dell’arrampicatore è stato trovato dai carabinieri verso le 20.30. Dalle prime analisi, pare sia morto per la caduta avvenuta qualche ora prima.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.