• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Alta quota, Primo Piano

A caccia di record: scalerà l'Everest a 82 anni

Shailendra Kumar Upadhyaya
Shailendra Kumar Upadhyaya

KATHMANDU, Nepal — Passa dalle parole ai fatti l’arzillo ex-ministro nepalese di 82 anni che da tempo vuole scalare l’Everest per battere il record di Min Bahadur Sherchan, salito in vetta a 76 anni. Shailendra Kumar Upadhyaya, questo il suo nome, è pronto a partire per l’Everes: salirà dal versante nepalese, supportato da una squadra appositamente formata per supportarlo.

“L’alpinismo è spesso associato alla forza fisica – ha detto Upadhyaya -, ma occorre essere forti mentalmente per riuscire nella scalata. Voglio provare che le persone anziane, come me, sono capaci di compiere certe performance”.

Upadhyaya è partito il 18 aprile verso la valle del Khumbu con la spedizione che sarà supportata da una squadra appositamente formata: la Shailendra Kumar Everest Expedition Support Group. Il primo ministro nepalese Jhala Nath Khanal ha consegnato a Upadhyaya la bandiera nazionale da portare sulla vetta.

L’82enne è nato il 17 aprile del 1929 in India, è stato ministro degli Esteri per il Nepal e rappresentante permanente del Nepal alle Nazioni Unite negli anni Settanta e Ottanta.

Nonostante le recenti leggi sull’età degli scalatori – che già in Nepal vietavano la salita all’Everest, 8.848 metri, ai minorenni e che da poco in Tibet l’hanno vietata a tutti i minori di 16 anni e agli anziani oltre i 60 anni – la montagna più alta del mondo si prepara quindi a ricevere di nuovo un pretendendete fuori età.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.