• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Scialpinista recuperato sulla Tofana di Rozes

Tofana di Rozes (Photo MaiDireLollo)
Tofana di Rozes (Photo MaiDireLollo)

CORTINA D’AMPEZZO, Belluno — Uno scialpinista è stato recuperato ieri, sulla Tofana di Rozes, nelle Dolomiti Orientali e a ovest di Cortina d’Ampezzo. L’uomo, un 62enne, si era fatto male dopo una brutta caduta intorno ai 2500 metri di quota.

Lo scialpinista si trovava poco sotto il rifugio Giussani, posto a 2.580 metri di quota sulla Forcella Fontananegra sulla Tofana di Rozes, nel massiccio montuoso delle Tofane. La caduta con gli sci gli aveva procurato un trauma a una spalla così l’uomo aveva chiamato aiuto.

L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è recato sul posto. Il medico dell’eliambulanza ha visitato il ferito, poi l’ha imbarellato e recuperato con un verricello di 5 metri. Quindi lo scialpinista è stato trasportato all’ospedale di Cortina con una sospetta lussazione.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.