• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Primo Piano

Ondra: Chilam Balam la via più difficile al mondo? C'è di peggio

Adam Ondra su Chilam Balam (Photo David Munilla - Desnivel)
Adam Ondra su Chilam Balam (Photo David Munilla - Desnivel)

MALAGA, Spagna – E alla fine il verdetto è arrivato: 9b, e non 9b+. In sostanza per il maghetto dell’arrampicata, Adam Ondra, la via “Chilam Balam”, sulla parete di Villanueva del Rosario, non è la più difficile del mondo. Peggio sono per esempio “Chaxi Raxi” e “La Capella”, itinerari che ha salito poche settimane fa sempre in Spagna.

Otto anni fa il climber spagnolo Bernabé Fernández aveva aperto “Chilam Balam” e l’aveva giudicata la via più difficile al mondo. Grado 9b+, qualcosa di mai visto. Da allora ci hanno provato in tanti a salirla, tra cui talenti del calibro di Chris Sharma e Dani Andrada, ma nessuno c’era ancora riuscito. Segno che forse quella era davvero la via più difficile del mondo.

Adam Ondra però è arrivato oggi a ricordare a tutti che le difficoltà sono relative, e che se la discussa via è sicuramente ardua, un grado 9b, non è però nemmeno la scalata più difficile della sua vita. Il fortissimo climber ceco ha infatti trovato più dure altre due vie spagnole, che ha salito tra l’altro di recente: “Chaxi Raxi”, nella celebre falesia di Oliana, e “La Capella”, a Siurana.

Per un 9b+ insomma, il mondo dovrà attendere ancora.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.