• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Escursionista trovato morto in Val Rester

Vista dal Monte Pelsa
Vista dal Monte Pelsa

BELLUNO — Era uscito per un’escursione e non ha più fatto ritorno. E’ stato trovato morto Renzo Soppelsa, 63 anni, di Cencenighe Agordino.

Una squadra del Soccorso alpino in perlustrazione lungo i sentieri del monte Pelsa ha trovato il suo corpo senza vita una ventina di metri al di sotto di un sentiero che l’uomo era solito compiere durante le sue passeggiate in Val Rester.

Il cadavere si trovava alla base di un dirupo, in località Bastiani a 1.100 metri circa di altitudine. I soccorritori i – una quarantina in tutto quelli impegnati, con diverse unità cinofile – hanno ricomposto la salma e l’hanno trasportata a valle.

Ancora da stabilire le cause della morte. Un malore o una scivolata? Di certo i traumi sono stati fatali.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.