• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo

Montagna previsioni per domani 11 aprile 2011

Emissione di Domenica 10 Aprile 2011, ore 9.30
Previsione valida per Lunedì 11 Aprile 2011
Alpi occidentali: Bel tempo prevalente con cieli poco o al più parzialmente nuvolosi durante le ore diurne. Velature in transito serale. Temperature stabili. Zero termico diurno sui 3300m. Venti deboli o moderati settentrionali.

Alpi centrali: Soleggiato ovunque, salvo un po’ di annuvolamenti tra mattino e pomeriggio su Prealpi lombarde ed Orobie. Velature in transito nella seconda parte della giornata. Temperature stazionarie. Zero termico diurno intorno ai 3000-3300m. Venti deboli-moderati settentrionali.

Alpi orientali: Bello su tutti i settori, con al più il passaggio di innocue velature o strati alti nel corso del giorno. Temperature stazionarie o in lieve calo nei minimi. Zero termico diurno a 2900-3200m. Venti moderati settentrionali.

Appennino settentrionale: Sole prevalente, con solo qualche innocua nube diurna. Velature in transito nella notte. Temperature stabili o in lieve calo nei valori massimi. Zero termico diurno a 3200m. Venti deboli nordorientali.

Appennino centrale: Bello su tutti i settori, con al più qualche annuvolamento ad evoluzione diurna, ma senza fenomeni. Temperature stabili o in locale calo nei massimi. Zero termico diurno prossimo ai 3000-3200m. Venti deboli o moderati nordorientali.

Appennino meridionale: Sole ovunque, con solo qualche nuvola in formazione nel corso del pomeriggio. Temperature in lieve calo. Zero termico diurno a 3000m. Venti moderati settentrionali.

Rilievi Isole: In prevalenza bel tempo, seppur con qualche addensamento in più, che sui rilievi del Gennargentu potrà portare a qualche isolato rovescio o temporale. Stesso discorso per i rilievi siculi, dove non si escludono isolati spot temporaleschi nel corso del pomeriggio. Temperature in lieve calo. Zero termico diurno a 3200m. Venti deboli orientali sui settori sardi, fino a moderati settentrionali su quelli siculi.

© 3B Meteo

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.