• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Ambiente, Primo Piano

Eruzioni: l'Etna si calma. Per ora

L'Etna
L'Etna

CATANIA — Si è conclusa nella notte la nuova fase eruttiva dell’Etna. Erano due giorni che il vulcano siciliano ruggiva con spettacolari colate laviche.

Ebbene, ieri sera la sua ira si è placata. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha rilevato che tutti i valori misurati sulle sue pendici sono rientrati nella norma. La colata lavica si è fermata a quota 2500 metri nella desertica Valle del Bove e ora non sembra più alimentata.

Il fenomeno non è raro. Negli ultimi anni il vulcano più alto d’Europa ha più volte dato vita ad eruzioni lampo della durata di pochi giorni. Tuttavia, gli esperti tengono alta l’attenzione. Secondo i rilievi, il sistema vulcanico è ancora carico d’energia. Il ritorno alla calma potrebbe essere dunque una tregua in vista di una nuova eruzione.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *