• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

In difficoltà sulla ferrata Costantini: salvati dall'elicottero

Un elicottero del Suem
Un elicottero del Suem

BELLUNO — Aveva chiesto l’intervento dei soccorsi dopo essere finiti nei guai a causa della neve risalendo la ferrata Costantini sulla Moiazza. Due escursionisti di 29 e 30 anni di Preganziol e Venezia sono salvati dal Suem di pieve di Cadore.

I due aveva chiesto soccorso al 118. La manovra di soccorso effettuata con elicottero è stata spettacolare. Il velivolo del Suem si è avvicinato alla parete di montagna a circa 2400 metri di altezza, ha stazionato in hovering poi ha calato il tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio.

I ragazzi sono stati trovati illesi e trasportati con la stessa modalità in elicottero. I soccorsi del 118 li hanno poi condotti al rifugio Carestiato, incolumi ma forse impauriti per lo stato della neve riscontrato durante il percorso.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *