• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Ticino, escursionista muore sul monte Comino

Monte Comino (Photo Comino.ch)
Monte Comino (Photo Comino.ch)

MOSOGNO, Svizzera — Un’escursionista è morta ieri pomeriggio in Valle Onsernone, nel Canton Ticino. La donna, una 71enne svizzera, è caduta mentre scendeva dal monte Comino situato a Mosogno, a pochi chilometri da Locarno.

L’incidente, avvenuto intorno alle 14.30, è capitato a un’anziana residente nel Canton Basilea Campagna, che insieme al figlio 42enne stava facendo ieri un’escursione sul monte Comino la cima di circa 1200 metri. Secondo la stampa locale la donna è scivolata sul sentiero, precipitando per circa 40 metri.

Il figlio ha cercato di salvarla all’inizio della caduta, ma il suo tentativo è risultato vano e gli ha anzi procurato delle ferite lievi. Sul posto sono giunti i soccorritori della Rega, che non hanno potuto far altro che recuperare il corpo senza vita della donna. L’escursionista infatti, è morta a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *