• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Località, Primo Piano

Val Passiria, dove sulle piste si arriva in trenino

trenino di Plan
Trenino di Plan (Photo courtesy Press Way)

MERANO, Bolzano — Sciare all’insegna dell’ambiente. Questo il motto dei comprensori meranesi, in particolare quello di Plan dove le auto sono pressochè bandite. Alle piste, infatti, si arriva solo con mezzi ecologici: trenini gommati, bus navetta e perfino carrozze trainate da cavalli.

A Plan, in Val Passiria, dal 2007 è stato realizzato un progetto di “mobilità dolce” che ha chiuso al traffico il paese e creato un’offerta innovativa di trasporto. I turisti possono arrivare sulle piste senza inquinare grazie a 2 minibus e a un trenino gommato, il pittoresco “Dorfexpress”.

Il “trasporto dolce” nei mesi estivi è aiutato anche dall’utilizzo di romantiche carrozze trainate da cavalli e dalla cabinovia Grünboden-Express, che in soli 3,18 minuti porta i turisti a 2000 metri di quota sul sentiero panoramico che attraversa le malghe della zona. Anche l’offerta di trasporto pubblico da e per Merano è stata ampliata, così da consentire il trasferimento a Plan senza dover utilizzare la propria auto.

I comprensori del meranese hanno attivato anche la speciale “BusCard”, che insieme alla Merano SkiCard permette a tutti i turisti di spostarsi comodamente – e risparmiando – tra le diverse località sciistiche dell’Ortler Ski Arena.
La BusCard collega Merano con i paesi attorno ed è valida per 7 giorni al prezzo di 7 Euro. Con la BusCard si può raggiungere anche la Val Senales, terra d’incalliti sportivi che qui possono sciare quasi tutto l’anno grazie al Ghiacciaio, sfruttando i 35 km di piste e i tantissimi fuoripista che offre la zona.

Iniziatori di questo progetto sono il Dipartimento alla Mobilità della Provincia Autonoma di Bolzano, il comune di Moso, l’associazione turistica della Val Passiria e la Sciovia Plan Srl.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *