• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera

Slitta in curva: motociclista muore in una scarpata

L'abitato di Faver
L'abitato di Faver

TRENTO — Tragedia della strada in Val di Cembra, in provincia di Trento. Un motociclista di origine tedesca è morto dopo essere caduto in una scarpata a Faver, un paese ai piedi del Monte Avvoltoio.

Secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri,  l’uomo –  un quarantenne alla guida di una moto di grossa cilindrata – stava percorrendo la statale 612 quando, in un tratto in curva, forse a causa della velocità ha perso il controllo del mezzo. La moto è finita contro un terrapieno. Il centauro invece è stato sbalzato dal mezzo ed è rotolato per parecchi metri in una scarpata.

Vano l’intervento dei soccorritori. Al loro arrivo l’uomo era già morto. Secondo i medici il decesso è avvenuto sul colpo.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *