• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Tecnologia

Un caldo sacco a pelo per donne

immagine generica

Le donne hanno sempre freddo ai piedi. Un luogo comune? No. Se n’è accorta una nota azienda di materiali alpinistici, ha dedicato ad alpiniste ed escursioniste la sua collezione 2009. Fra tanti prodotti, ne spicca uno che non ha davvero precedenti: un sacco a pelo riscaldato nella parte inferiore, che garantirà a tutte le donne piedi caldi anche nei luoghi più estremi.

Sacco a pelo gelido. Freddo ai piedi che poi si propaga in tutto il corpo. E’ questo il peggior incubo delle donne che amano dormire all’aria aperta. Ma la soluzione è a portata di mano: si chiama "Sigma Hot Flex Alpindonna" e verrà lanciata nei prossimi mesi sul mercato alpinistico dalla Salewa.

La parte finale del sacco a pelo è dotata di un sistema di riscaldamento che mantiene il calore. E permette a tutte le fanciulle di dormire calde e tranquille nel loro sacco a pelo, anche con temperature bassissime all’esterno.

Basta schiacciare un pulsante, che in 30 minuti riscalda il sacco a pelo. Il riscaldamento può continuare a funzionare fino a circa tre ore ogni volta che viene acceso. Allo scadere del tempo massimo, un timer automatico spegne il sistema, che funziona esatamente come quello già noto e utilizzato per alcuni tipi di scarponi da sci.

La "trovata", che di sicuro renderà felici molte appassionate di montagna e di campeggio, è frutto di uno studio scientifico che ha dimostrato che il corpo delle donne ha maggior superficie e minor massa di quello degli uomini. Una caratteristica che causa un raffreddamento più veloce del corpo, soprattutto alle estremità.
Il sacco a pelo, inoltre, è più confortevole all’altezza del petto e delle spalle, dove sono state appuntate anche delle zip che permettono di far uscire le braccia e di "indossare" il sacco come fosse una giacca.

Sara Sottocornola

documentprint mail-to
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *