• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Libri

Sulle vie normali della Marmolada

immagine generica

"Per via normale o via comune si intende la via più facile, logica ed intuitiva di salita ad una cima montuosa e generalmente coincide con la via seguita dai primi salitori". Ma facile non vuol dire alla portata di tutti, anzi. Se volete partire alla scoperta della "regina delle Dolomiti", la Marmolada, avete bisogno di una guida puntuale e aggiornata, che vi indichi tutti i percorsi e dia informazioni precise su cosa vi aspetta: "Vie normali delle Dolomiti", appunto.

Protagonisti del volume, scritto da Roberto Ciri, sono i sette sottogruppi della Marmolada: il Massiccio della Marmolada, la Catena del Padon, il Collac-Buffaure, il Monzoni-Vallaccia, il Costabella-Cima Uomo, l’Ombretta-Ombrettola e la Catena dell’Auta.

Per ogni gruppo sono descritte le vie normali, in totale 102. Ciascuna è dotata di foto con tracciato del percorso, e scheda tecnica: descrizione dell’accesso e della via di salita ed eventuale variante di discesa, tempi e dislivelli di salita e difficoltà, attrezzatura necessaria o consigliata, punti di appoggio, e indicazioni cartografiche.

Il libro di Ciri è dedicato a tutti gli amanti della montagna: non solo ai poco esperti che si avventurano in imprese troppo pericolose per loro, ma anche a quelli che sarebbero in grado di lanciarsi alla scoperta di luoghi fantastici, e che non lo fanno solo perchè non li conoscono. 

"Vie normali delle Dolomiti" è insomma, una guida davvero completa: troverete dati, numeri di telefono dei rifugi, informazioni sui bivacchi utili come punti di appoggio per le salite, descrizioni degli aspetti escursionistici e geologici. Tutto quello che vi serve dunque: non vi resta che partire.

 

Titolo: Vie normali delle Dolomiti – Gruppo Marmolada
Autore: Roberto Ciri
Casa editrice: Nordpress
Pp. 437 con 137 fotografie a colori
Prezzo: 22 euro                                                                         

 

Valentina d’Angella

documentprint mail-to
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *