• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Everest: Mondinelli raggiunge campo 2

LOBUCHE, Nepal — "Siamo a campo 2, giornata spettacolare". Questo il testo del bigliettino inviato da Silvio Mondinelli al campo base dell’Everest tramite uno sherpa. La comunicazione, che ha davvero un sapore d’altri tempi, è poi arrivata via radio al capospedizione di Share Everest, Agostino Da Polenza, che si trova presso il Laboratorio Piramide.

"Ho ricevuto la chiamata via radio dal campo base – racconta Da Polenza -, dove Marino Giacometti aveva appena ricevuto il bigliettino. Il Gnaro lo aveva affidato ad uno sherpa, sceso stamattina da campo 2. Mondinelli, Marco Confortola e Michele Enzio passeranno la notte lassù e poi domani scenderanno".
 
Con questo astuto stratagemma, "rubato" ai pionieri dell’alpinismo himalayano, la notizia è così riuscita ad eludere i divieti sull’uso dei mezzi di comunicazione che con l’avvicinarsi della salita olimpica cinese si fanno sempre più stretti.
 
"A quanto pare – racconta ancora Da Polenza -, lassù è una giornata spettacolare. Ma Mondinelli e gli altri domani dovranno scendere. L’Icefall è già chiusa, in previsione della salita olimpica cinese, e nessuno può salire oltre il campo base già da questa mattina".
 
Domani, Da Polenza e compagni raggiungeranno Mondinelli al campo base. "Porteremo  su il sensore – racconta il capospedizione – e monteremo le nostre attrezzature. Faremo il nostro lavoro seguendo con serenità la salita olimpica, che tra l’altro si dice toccherà anche il Nepal… sono voci che corrono, non c’è niente di certo. Staremo a vedere!".
 
 
Sara Sottocornola
 
 
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *