• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri

Devastante terremoto in Indonesia: 2000 morti

immagine

GIAKARTA, Indonesia — Un terribile terremoto del 6 grado della scala Richter ha colpito questa mattina all’alba l’Indonesia provocando oltre 2000 morti e 3000 feriti. L’epicentro sulle montagne dell’isola di Giava.

Il sisma di stanotte era stata preceduto da altri movimenti tellurici nelle settimane scorse. Il 16 maggio una forte scossa di magnitudo 6,8 della scala Richter era stata registrata vicino all’ isola indonesiana di Nis, al largo di Sumatra. Mentre alcune ore prima un altro forte sisma era stato registrato al largo delle isole Karmadec, a nordest della Nuova Zelanda.
 
Tre giorni prima, il 13 maggio, i vulcanologi indonesiani avevano decretato la massima allerta per una possibile eruzione del vulcano Merapi, uno dei più attivi del mondo. E il goveerno aveva avviato un’ evacuazione di massa delle popolazioni dell’ area.

”Al momento non ci sono italiani tra le vittime" ha dichiarato a Radio 24 Flavio Tommasi del consolato italiano nella città di Yogyakarta, la zona più colpita dal terremoto. ”Siamo isolati e ancora sotto shock. c’e’ stata una violenta scossa, poi la gente ha cominiciato a correre urlando. Erano tutti convinti che stesse arrivando lo tsunami”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *