• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Ambientalisti: venerdì blocco del Brennero

immagine

BOLZANO — Venerdì 26 maggio, al valico del Brennero, il gruppo Cipra, insieme ad altre associazioni ambientaliste, organizzerà una manifestazione internazionale contro l’inquinamento da traffico. Il transito, pertanto, verrà bloccato dal maxicorteo dalla 13 alle 24.

Le organizzazioni chiedono la ratifica, da parte dell’Italia, del protocollo traffico della Convenzione delle Alpi. “La Convenzione per la protezione delle Alpi – dice la Cipra in un comunicato – impone ad Italia, Austria e agli altri Paesi alpini di adottare misure efficaci di politica dei trasporti, capaci di ridurre l’impatto ambientale di queste attività e di dimezzare il trasporto stradale. Occorre introdurre misure di regolamentazione e sostegno all’innovazione dei trasporti simili a quelle attuate dalla Svizzera”.
Dal comunicato della Cipra si legge che “con 8 milioni di Tir all’anno la valanga di mezzi pesanti che attraversano le Alpi tra Ventimiglia e Tarvisio è in continua crescita”. Per questo le associazioni scenderanno in campo il prossimo venerdì, lungo l’autostrada in territorio austriaco, chiedendo al Parlamento italiano di approvare la legge di ratifica dei Protocolli della convenzione delle Alpi.
 
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *