• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cultura

La montagna vista con gli occhi di Osten

immagine

MILANO — Paesaggi di alta montagna con cime innevate, ghiacciai, laghi e alpeggi. Sono questi i soggetti di una mostra dedicata all’artista Osmar Osten. Le tele saranno esposte presso la galleria Salvatore e Caroline Ala a Milano a partire da martedì 30 maggio alle 18. La rassegna proseguirà fino al 9 settembre. 

E’ la quarta volta che l’artista espone alla galleria Salvatore e Caroline Ala. Quest’anno la mostra presenta solo i lavori più recenti, realizzati nel 2005 e 2006. Ad eccezione di uno Schneeman (nella foto), ovvero un pupazzo di neve di grandi dimensioni.
 
L’artista contemporaneo è chiamato (attraverso i sensi) ad esprimere il proprio giudizio  sul mondo e sulle cose che lo circondano. E a restituire all’osservatore il proprio sguardo sublime, controverso, spiazzante, stupefacente. Osten, comunque lo si voglia definire, applica un uso sprezzante e ironico dei simboli, segni da decifrare, oppure soltanto da ignorare. Per amanti del genere.
 
Marco Chiodi
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *