• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Shisha Pangma, la vetta nel mirino di Mondinelli

immagine

CAMPO BASE SHISHA PANGMA, Nepal– Potrebbe essere la giornata decisiva. La spedizione composta da Silvio Gnaro Mondinelli e Marco Confortola ha raggiunto campo 3 con l’intenzione di tentare, entro quest’oggi, la vetta dello Shisha Pangma (8027 metri).

Gli alpinisti sono partiti ieri mattina alle 5,30 e hanno raggiunto campo 3 a quota 7.150 metri verso mezzogiorno. Hanno trascorso la notte nella tenda piazzata sotto il rivetto. “La salita è stata lunga  e faticosa – ha raccontato Mondinelli – anche perché nelle ultime due ore di cammino abbiamo dovuto sopportare un caldo afoso del tutto inatteso”.
“La nostra tenda – prosegue l’alpinista – è piazzata sotto il rivetto, mentre poco più in alto (circa 100 metri) si trova quella della spedizione giapponese, con la quale tenteremo la vetta”. Gnaro confida di arrivare in cima entro quest’oggi. Anche perché le previsioni meteo indicano bel tempo.
“Stanotte alle 3 – ha raccontato ieri sera – dovremmo partire. Proveremo a percorrere il traverso e risalire il pendio che porta direttamente alla punta centrale; se ciò non sarà possibile, saliremo sulla Middle e, dopo aver attrezzato la cresta, cercheremo di raggiungere la Central”.
L’umore della spedizione è buono. Le condizioni fisiche anche. Tutto lascia presupporre una nuova grande impresa…
 

Foto Silvio Mondinelli
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *