• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Top News

Parte oggi Daniele Nardi per il Nanga Parbat

alpinismo, nanga parbat, daniele nardi, invernali

Parte oggi Daniele Nardi, destinazione il Nanga Parbat.

Con Nardi anche Tom Ballard, già compagno di cordata la scorsa estate sul Link Sar, Rahmat Ullah Baig, alpinista pakistano nel team della spedizione del 2014 “K2 60anni dopo” e un altro alpinista pakistano. Quest’ultimi, ci tiene a chiarire Nardi, parteciperanno come membri effettivi, non come portatori d’alta quota, mossi dal desiderio di scalare la loro montagna.

Anche se sarà la quinta volta a Nanga Parbat, Nardi spiega ai microfoni di Radio24 che salire in inverno questa montagna non è un’ossessione. “Il mio grande sogno è aprire una via nuova in inverno su una montagna di 8000. Riuscire a completare lo Sperone Mummery, arrivare tra i 6900 ed i 7000, quando si può considerare conclusa questa nuova via, è il mio primo grande obiettivo. Poi certo, cercherò di tirare su fino alla vetta”.

“L’idea dello stile, della filosofia, è superiore all’ossessione che ho per il Nanga Parbat – conclude l’alpinista di Sezze –. Ci vado con una libertà mentale e con una preparazione fisica che è la base per ottenere un bel successo non solo pratico, ma anche di messaggio rispetto al coraggio, alla forza, alla determinazione di rimettersi in piedi e vincere le sfide della vita”.

Articolo precedenteArticolo successivo

5 Comments

  1. Certo che Daniele non impara mai. Scegli un altra montagna per cercare la fama! Guarda il povero Tommek, un altro ossessionato con il Nanga che fine ha fatto. Torna a Sezze Danie!

  2. Ciao Daniele ti voglio augurare di trovare le migliori condizioni meteorologiche, per affrontare e superare con successo questa tua nuova sfida, sarò virtualmente con te come un componente della spedizione
    Ti Auguro un Buon Natale e un Felice Anno 2019, con un caloroso Abbraccio!!
    Sergio Fauttilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.