• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri

Australia, salvati due minatori intrappolati

immagine

SIDNEY, Australia — Hanno passato 14 lunghi, lunghissimi giorni a 1000 metri di profondità sotto terra. Ma alla fine hanno rivisto la luce. Sono stati salvati i due minatori intrappolati dal 25 aprile scorso in un miniera d’oro australiana di Beaconsfield.

Per raggiungere i due uomini, i soccorritori hanno scavato un pozzo verticale. I minatori – Brant Webb, 37 anni, e Todd Russell, 34 – erano rimasti bloccati in una gabbia di metallo, dopo la caduta di una lastra di pietra causata da un terremoto. Un terzo minatore era rimasto ucciso dal crollo. 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *