• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri

Sicurezza, la Cina chiuderà 30mila miniere

immagine

PECHINO, Cina — La decisione era attesa da tempo. Ora finalmente è arrivata: la Cina si è impegnata a chiudere migliaia di miniere di carbone prive dei necessari requisiti di sicurezza.

La Cina prevede di chiudere i battenti di 7000 impianti a breve. E di fermare le attività di altre 23mila miniere entro il 2010.  
 
Conti alla mano, dunque, il Governo cinese ha individuato bel 30mila installazioni che non sono in sicurezza. Da qui l’urgenza di chiusura. Il direttore del dipartimento della sicurezza sul lavoro Li Yizhong ha annunciato la chiusura "imminente" di 7.000 piccole miniere. E ha aggiunto che quelle di piccole dimensioni che non rispondono alle norme sulla sicurezza saranno chiuse entro 3 anni.
 
"Il governo si e’ impegnato a ristrutturare il settore minerario colpito da numerosi incidenti", ha detto il direttore. Speriamo che alle belle intenzioni seguano i fatti.  
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *