• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Eleonora Delnevo entra nei Ragni di Lecco. Della Bordella: “Esempio di coraggio e positività”

Eleonora Delnevo, Ragni di Lecco, Maglioni Rossi, socio onorario, Matteo della Bordella, paraclimberLola Delnevo sullo Zodiac di El Capitan – Foto Diego Pezzoli

Eleonora (Lola) Delnevo entra a far parte dei Ragni di Lecco. Lo scorso 3 dicembre l’assemblea ha approvato la proposta avanzata dal Consiglio direttivo di ammettere la paraclimber bergamasca nel gruppo dei Maglioni Rossi tra i soci onorari, un gruppo ristretto di persone con grandi meriti nel campo dell’alpinismo e dell’arrampicata.

Originaria di Albino (Bergamo), la 37enne Eleonora è un personaggio noto e apprezzato tra gli appassionati della montagna. Una volta scoperta la sua passione per l’alpinismo è diventata in pochi anni una assidua praticante finchè nel 2015 non è stata vittima di un grave incidente nel corso di una scalata che l’ha resa paraplegica a causa di una frattura netta del midollo a livello L1. A seguito dell’evento i suoi amici hanno avviato il progetto “Loli Back To The Top” che le ha fornito sostegno morale ma anche economico per ripartire. Ed è ripartita alla grande, arrivando lo scorso ottobre a compiere un’impresa eccezionale, ripetendo con la sola forza delle braccia la via Zodiac su El Capitan, nella Yosemite Valley.

L’assemblea dei Ragni ha decretato la sua iscrizione tra i soci onorari praticamente all’unanimità, con soli 2 astenuti su 45 votanti.

Lola è la seconda donna a indossare il mitico maglione rosso dopo Giovanna Pozzoli, detta “La Giò”. E la quinta socia bergamasca dopo Mario Merelli, Agostino Da Polenza, Maurizio Tasca e Matteo “Pota” Piccardi.

Di fronte alla notizia della sua ammissione, la Delnevo si è detta emozionatissima: “Ho sempre guardato ai Ragni della Grignetta con grandissima ammirazione, a cominciare dai componenti storici. Li seguo con attenzione e ancora non credo di essere stata inserita in questo mitico gruppo. Sono felicissima e ringrazio tutte le persone che sono state e sono al mio fianco. Sono emozionatissima”.

L’entrata di Eleonora nel gruppo dei Ragni rappresenta un vero onore per il presidente Matteo Della Bordella, che la descrive come “un esempio di coraggio e positività che va al di là dell’arrampicata– e aggiunge – “è una persona con doti davvero speciali, pensiamo possa essere per tutti una grande fonte di ispirazione e vorremmo essere al suo fianco nei progetti e nelle sfide che vorrà affrontare in futuro”.

La gioia dei Maglioni Rossi per il suo arrivo in squadra è tutta concentrata nell’affettuoso post di benvenuto pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del gruppo, in cui Lola viene descritta come “Alpinista con la A maiuscola, Donna con la D maiuscola, e PERSONA con davvero tutte le possibili lettere maiuscole“.

Benvenuta!!Alpinista con la A maiuscola, Donna con la D maiuscola, e PERSONA con davvero tutte le possibili lettere…

Gepostet von I Ragni di Lecco – Arrampicata Alpinism Climbing am Dienstag, 4. Dezember 2018

 

Articolo precedenteArticolo successivo

3 Comments

    1. l’alpinismo dei ragni è molto tecnico. Comunque a me risulta che i ragni hanno avuto un bergamasco Presidente che li ha risollevati negli ultimi anni almeno a me Mario aveva detto che era bergamasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.