• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Natura, Primo Piano

Scoperta una foresta antica 260 milioni di anni sotto i ghiacci dell’Antartide

Una foresta fossile antica 260 milioni di anni sotto i ghiacci dell’Antartide. E’ questa la scoperta incredibile che l’ultima spedizione di Erik Gulbranson ha portato alla luce. 

Una scoperta che aiuterà a fare luce sul periodo del Permiano, un periodo in cui ci fu una delle grandi estinzioni di massa della storia della terra e dove gran parte delle specie marine e terrestri furono cancellate. Le piante della foresta rappresenterebbero degli esemplari che sono riusciti a sopravvivere a questa fase. Esse infatti sarebbero riuscite a sopravvivere a sei mesi di luce e ad altrettanti di buio in un clima estremamente rigido. 

Gulbranson e il suo team torneranno lì per cercare di estrarre le ceneri vulcaniche che ricoprono la foresta in modo di avere una datazione più precisa. 

 

Fonte @la Repubblica

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Non mi quadra la storia: nel permiano l’Antartide che faceva parte del Gondwana non era certo al Polo Sud come adesso; per questo c’erano foreste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *