• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Curiosità, Primo Piano, Rifugi ed Alberghi

Inaugurato in Cile, a 6.100 metri, il bivacco/rifugio più alto al mondo

Foto @Wolfgang Weigl e Claudio Echegaray

Sul vulcano El Ojos del Salado, uno stratovulcano in Cile alto 6893 metri, è stato inaugurato in questi giorni il bivacco/rifugio più alto del mondo a 6.100 metri.  El Ojos è considerato il vulcano attivo più alto del mondo e ha due crateri, uno in Cile e l’altro in Argentina. 

Le operazioni per costruire il rifugio sono iniziate il 4 novembre quando un team di costruttori e alpinisti cileni e tedeschi sono partiti con dei camion alla volta dello spiazzo dove è stato realizzato il piccolo capanno. 

Il rifugio è stato denominato “Amistad”e  può contenere fino a otto persone. Oltre alle difficoltà di lavorare a quelle quote, la sfida è stata portare i camion così in alto. Questo è stato possibile grazie alla collaborazione tra le  società Rheinmetall Man e la MAN che hanno provveduto a far avere dei camion di ultima generazione per raggiungere questo obiettivo. 

 

Fonte @wkndheroes.com

 

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. A me risulta che sull’Aconcagua ci sia un bivacco_rifugio posto a 6350m, (google docet) perciò quello cileno non è il più alto del mondo.

  2. Ho controllato sul Web l’altezza del Bivacco Elena sull’Aconcagua ma la quota non è precisa: dovrebbe essere tra i 6000 ed i 6100m, perciò probabilmente più gasso di quello cileno, scusate la correzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.