• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Messner sul ripopolamento delle zone di montagna: “Inutile e troppo costoso”

Reinhold Messner alla conferenza stampa. Foto @Cuneodice
Inutile e troppo costoso: è questo il giudizio di Messner sulle politiche di ripopolamento delle zone di montagna. Messner è intervenuto in una conferenza stampa a Valloriate (Cuneo) dove si trova per il NuoviMondi film festival.
 
L’alpinista altoatesino ha dichiarato: “Troppo costoso riportare la gente in montagna, ci sono troppi servizi che non sarebbe possibile fornire. Sarebbe già molto importante far restare quelli che ci sono. Ad oggi la cultura della città è quella vincente”. 
 
La questione del ripopolamento della montagna è un punto sempre discusso. Proprio in questi giorni è saltata agli onori della cronaca proprio in seguito alla proposta svizzera di offrire 60 mila franchi a chi decidesse di trasferirsi nel paesino, ormai disabitato, di Albinen.
 
Messner ha concluso: “Bisognerebbe adottare il Maso chiuso da Roma in su, ma non c’è maggioranza su questa cosa. La relazione uomo montagna è cultura. Nessun altro sport ha la letteratura dell’alpinismo”. 
 
Fonte @Cuneodice
 
Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Se difficile e’ andare contro i tempi, che spingono a inurbamento e ricerca di servizi pronti ed efficienti, almeno non penalizzare con tasse e servizi aumentati le seconde case o gli affitti temporanei…invece..rispsunta pure la tassa di soggioni, l’autovelox ad ogni breve rettilineo.Tutto per scoraggiare anche gli appassionati che risiedono in pianura o citta’ inquinate.Esempi? difficolta’ sanitarie a Cortina e lagodi Misurina, centro bimbi asmatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.