• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, L'approfondimento, Primo Piano

In montagna si vive meglio

Secondo l’annuale indagine del Sole 24 Ore sulla qualità della vita è indubbio come in montagna si viva meglio.

Ai primi sette posti della classifica stilata dal quotidiano di Confindustria troviamo infatti sette provincie alpine. Ad essere valutati 42 indicatori, in 6 macro-categorie, che tengono in considerazione affari, lavoro e innovazione; reddito, risparmi e consumi; ambiente, servizi e welfare; demografia, famiglia e integrazione; giustizia, sicurezza e reati; cultura, tempo libero e partecipazione. Tra gli indicatori presi in esame da quest’anno anche gli acquisti online, il gap retributivo di genere, la spesa per i farmaci, il consumo del suolo, gli anni di studio degli over 25 e l’indice di litigiosità dei tribunali.

A vincere quest’anno è Belluno, seguita da Aosta (che perde il primo posto), Sondrio, Bolzano, Trento, Triste e Verbano-Cusio-Ossola. Ottava Milano. A completare la top 10: Gorizia ed Udine. 

 

Lo sapevi che in montagna si mangia anche meglio? leggi l’articolo: Cracco perde una stella, la cucina di montagna ne guadagna tre

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Tra quelli che vivono meglio, ci sono i piu’ uguali degli altri.Quelli che hanno casa comoda e riscaldata ed energicamente sostenibilie , i servizi aportata di mano e…. i meno uguali con riscaldamento ancora solo a legna, strade disagevoli,poste e medico e farmacia ecc. lontanucci o chiusi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *