• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Stefano Carnati, l’”uomo perfetto” da 9a

Foto @ Stefano Carnati Instagram

Continuano le soddisfazione del giovane climber Stefano Carnati, 19enne – che però ha iniziato a scalare a soli 12 anni – atleta dei Ragni di Lecco.

Carnati a Castelbianco ha salito Perfect Man, 9a aperto da Matteo Gambaro nel 2016 – che lo ha richiodato dopo la prima chiodatura nel 1992 ad opera di Andrea Gallo – e ripetuto solo da Adam Ondra e Seb Bouin.

È il 49esimo tiro sopra l’8c (incluso), scrive Stefano su Instagram, che aggiunge: “Ok, non è un gran numero, ma dato che non sono un climber professionista e che fino a sei mesi fa potevo scalare in falesia solo una volta a settimana… posso ritenermi molto soddisfatto!”.

Il primo 9a di Carnati è stato Coup de Grace, nel 2015. Da segnalare anche la salita di Goldrake (9a+), a Cornalba, sempre nel 2016. Ad agosto di quest’anno in Austria si è aggiudicato la Coppa Europa Giovanile Lead, nella categoria Junior.

 

 

 

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *