• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Parchi, Politica, Primo Piano

La Commissione Bilancio del Senato dà l’ok al 5 per mille per i parchi

Foto @ ANSA – Diana Cocco

La Commissione Bilancio del Senato ha approvato un emendamento al decreto fiscale che include gli enti gestori delle aree protette tra i soggetti che i contribuenti possono indicare quali beneficiari del 5 per mille dell’Irpef.

Lo rende noto il senatore del Pd Massimo Caleo, vicepresidente della Commissione Ambiente. “È una bellissima notizia: in questo modo – afferma – i parchi potranno avere ulteriori risorse per salvaguardare l’ambiente e la biodiversità e fare sviluppo sostenibile. I cittadini avranno un’opzione in più per agire in favore dell’ambiente”.

Nel frattempo, l presidente di Federparchi Europarc Italia, Giampiero Sammuri, ha trasmesso a Governo e Parlamento un appello largamente condiviso perché venga approvata rapidamente la riforma della legge 394/91 sui parchi, che attende solo il voto finale del Senato, è stato firmato da 158 amministratori di parchi e politici di enti locali.  “Abbiamo la consapevolezza – scrive Sammuri – di un’occasione storica che rischia di sfumare e di non ripresentarsi per molto, molto tempo. Il futuro dei nostri Parchi, che costituiscono tanta parte della ricchezza naturale del Paese, è troppo importante per essere messo a rischio dalla disattenzione e dall’inerzia di pochi giorni”.

Fonte @ ANSA

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *