• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Meteo, Top News

Prudenza! Con la neve torna anche il pericolo valanghe

Foto @ chbcnews.ca

È tornata la neve ad imbiancare le montagne di tutta Italia, che hanno tirato un sospiro di sollievo dopo l’abbondante siccità.

Con i primi ed abbondanti fiocchi però è tornato anche il rischio valanghe, che in diverse zone d’Italia è a livello 3, su 5.

Meteomont mette in allerta circa il pericolo marcato di distacchi sull’Appennino emiliano centrale fino a domani. Avvertendo che “In considerazione dei recenti apporti di neve fresca, è richiesta una buona valutazione locale della stabilità ed individuazione dell’itinerario”.

Arpa Piemonte nei giorni scorsi ha messo in guardia sul rischio, con il previsto aumento delle temperature, consigliando l’attività in zone innevate solo a chi “ha buona capacità di valutazione locale del pericolo valanghe”.

Aineva segna pericolo marcato (3 su 5) sulle Alpi Giulie, sul Gruppo del Canin, sulle Alpi Carniche, su Dolomiti settentrionali e meridionali e sulle Prealpi venete.

Pericolo moderato invece sul restante arco alpino, dove il problema valanghivo è legato alla neve ventata.

L’invito è alla prudenza. 

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Finora in cronache locali, prima delle nevicate, letto solo notizie di scivolate su croste di ghiaccio o strati di foglie viscide in normali passeggiate o escursioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.