• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Emergenza incendi: “Prevalente la causa dolosa”. Le fiamme vicine al Parco del Gran Paradiso

Foto @ ANSA/ FEDERICO MILESI FOTO

“Non abbiamo trovato dispositivi già consumati, ma dispositivi pronti ad agire. Quindi vuol dire che ci sono stati o che si presume che ci possano essere state attività di carattere doloso”. Così il ministro degli Interni, Marco Minniti, al termine del vertice a Torino sull’emergenza incendi.

“Ci sono indagini in corso, l’elemento doloso non è unico ma dominante – aggiunge -. Le forze dell’ordine stanno monitorando: se dovessero ripartire i venti, qualcuno potrebbe avere l’idea di riattivare focolai”. “Ci troviamo di fronte a un evento collegato a condizioni di carattere climatico particolari – aggiunge -. Qui il quadro è più contenuto ma la situazione è analoga a quella del Portogallo”.

I roghi ancora attivi sono undici. Al lavoro 153 vigili del fuoco e 600 volontari Aib. I mezzi aerei impiegati sono quindici, tra cui quattro Canadair, due elicotteri drago, otto elicotteri regionali e un Erikson.

Anche dieci soldati dell’ Esercito sono in Canavese per combattere gli incendi boschivi ancora in corso in valle Orco, tra Locana e Sparone. I militari daranno supporto logistico alle squadre impegnate ormai da una settimana a fronteggiare i roghi che si sono pericolosamente avvicinati all’area protetta del Parco nazionale del Gran Paradiso. A Sparone oggi scuole chiuse. Il sindaco di Locana ha firmato un’ordinanza che vieta, sul territorio comunale la raccolta funghi e le escursioni turistiche. Due frazioni, Gascheria e Boschietto sono rimaste senza acqua: l’incendio, infatti, ha danneggiato la condotta idrica.

Intanto anche la Lombardia chiede stato emergenza nazionale. “Chiederemo lo stato di emergenza nazionale”, per gli incendi. Lo ha detto l’assessore alla Protezione Civile della Lombardia, Simona Bordonali, alla conferenza stampa dopo la riunione di Giunta col presidente Roberto Maroni. L’assessore ha spiegato che vedrà a Varese il ministro dell’Interno, Marco Minniti, in un incontro fissato alle 16 in prefettura.

 

 

Fonte @ ANSA

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *