• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Bloccati in vetta sul monte Camicia dalla neve, recuperati due escursionisti olandesi

Foto @ ANSA

Sono scesi lungo il Vallone di Vradda insieme ai soccorritori e stanno bene, i due escursionisti olandesi, un uomo e una donna, che nel pomeriggio di ieri hanno lanciato l’allarme dal monte Camicia (2.564 mt).

A causa della neve e senza avere con loro i ramponi, i due sono infatti rimasti bloccati in prossimità della vetta. Erano già stati in cima al monte Prena (2.561 mt) e l’intenzione era quella di salire anche sul Camicia per poi scendere nel primo pomeriggio, ma una volta in vetta la presenza inaspettata di neve e ghiaccio li ha convinti a non rischiare. Dopo aver fornito le coordinate gps hanno atteso che le squadre del Soccorso Alpino e della Guardia di Finanza li raggiungessero a piedi. Lungo la via Normale che sale al monte Prena e da lì al Camicia, ma anche da fonte Vetica e poi su per il Vallone di Vradda, le squadre dei tecnici del Cnsas hanno percorso due distinti itinerari fino alla vetta. 

Raggiunti gli escursionisti intorno alle 20,00, le squadre sono arrivate a fonte Vetica intorno alle 22,00.

Ad intervenire le squadre rispettivamente della stazione del Soccorso Alpino di Penne (Pe) e della stazione dell’Aquila.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *