• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Alta Savoia, incidente con la tuta alare. Muore una donna

Gli investigatori del PGHM di Annecy e Chamonix starebbero utilizzando il video della action cam del compagno di volo per ricostruire la dinamica dell’incidente che a causato ieri pomeriggio la morte di una donna in tuta alare.

Secondo la ricostruzione dei fatti, la vittima, una quarantenne, si è lanciata nella zona di punta d’Areu, nella catena degli Aravis, a circa 2.500 metri di quota, in Alta Savoia.

Nel video dell’uomo, che volava accanto a lei, non è però registrato l’impatto: secondo quanto riporta infatti il tenente Frédéric Binet, in un primo momento si vede la donna, poi lo guardo si allontana ed al momento in cui torna sulla compagna di volo, lei è scomparsa.

Quando è atterrato nel punto concordato, non vedendola arrivare, ha dato l’allarme. Il corpo è stato trovato nella serata di ieri a 1400 metri, sotto alle Tours d’Areu.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *