• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rock

Crucifix: i progressi di Tom Randall sulla via trad più dura al mondo

Quando si parla di arrampicata in fessura trad tra i nomi che vengono in mente c’è sicuramente quello dell’inglese Tom Randall.

Il climber britannico, in compagnia di Pete Whittaker, negli USA, a Moab, sta continuando il progetto di Crucifix, nel Canyonlands, una via che potrebbe essere considerata come una delle linee trad più difficili al mondo.

Il tiro è molto particolare, da vedere le foto, due lunghe fessure che si incrociano, da qui il nome Crucifix, sotto un enorme tetto. 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *