• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Cade dalla cresta del Cimon di Palantina, perde la vita un’escursionista

Una giornata intensa per il Soccorso Alpino su tutte le Alpi, complice la bella giornate e le temperature ancora calde anche in quota.

Sul Cimon di Palantina, nel bellunese, una donna, Susanna Stefani, 43 anni, ha perso la vita scivolando dalle creste e precipitando per oltre 150 metri. A lanciare l’allarme un escursionista che stava salendo sul versante opposto, verso il Rifugio Semenza, ed ha assistito all’incidente.

Il luogo dell’incidente. Foto @ CNSAS Veneto

Allertati i soccorsi, è giunto sul posto l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore che ha sbarcato medico e tecnico, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La salma ricomposta è stata imbarellata e recuperata con un verricello per essere trasportata a Col Indes e lì affidata al carro funebre diretto a Belluno.

La salita alla Palantina è un’escursione impegnativa, ma la donna aveva diversa esperienza in montagna. Lascia una bambina di 10 anni. 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *