• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor, Primo Piano, Rock

Alex Megos si porta a casa Jaws II (9a+) in tre tentativi

Foto @ Melissa Leneve

“Più veloce del previsto” ha commentato Alex Magos sul suo account Facebook la salita di Jaws II, 9a+ a Rumney, nel New Hampshire, USA. In effetti, il climber tedesco è stato velocissimo, impiegandoci solo tre tentativo per salire il tiro aperto nel 2007 Vasya Vorotnikov, che ne impiegò 35.

Originariamente la lunghezza, chiamata semplicemente Jawl, era stata chiodata nel 1998 da Dave Graham ed era gradata 8c. A causa della rottura di alcune prese, il tiro, rinominato da Vorotnikov Jawls II, è diventato un 9a+.

Quella di Megos è la quinta ripetizione, prima di lui: Daniel Woods, Mike Foley, Andrew Palmer e Paul Robinson.

Non è il primo 9a+ per il climber tedesco, che nel suo palmares può contare ben 11 salite di questo grado. 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *