• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Burke Khang: la prima salita alla cima dedicata a Bill Burke

In cima al Burke Khang @Asian Trekking

Quattro alpinisti hanno raggiunto per la prima volta la cima del Burke Khang (6.942 m) in Nepal. La cima prende il nome dall’americano Bill Burke, l’alpinista più anziano, 72 anni, che abbia mai scalato l’Everest. 

La cima è stata raggiunta il 5 ottobre da Noel Hanna dell’Irlanda del Nord, Sirdars Naga Dorje Sherpa, Pemba Tshering Sherpa e Samden Bhote. Nella spedizione c’era anche Bill Burke che però non è riuscito a raggiungere la cima fermandosi ai campi più in basso. 

L’alpinista americano aveva già tentato la cima tre volte ma ha sempre dovuto rinunciare a causa del maltempo o, nel 2015, a causa di una caduta. 

“Come apprezzamento per il contributo di Bill Burke alla promozione del turismo montano in Nepal, la montagna è stata nominata con il suo nome dal governo nel 2014”, ha detto Ang Tshering Sherpa. 

Qualche giorno prima, il 27 settembre,  Archil Badriashvili, Giorgi Tepnadze e Bakar Gelashvili della Georgia hanno raggiunto la cima del Larkya Lha Main (6.425 m) scalando la parete Sud Est. Queste cime sono state aperte agli alpinisti solo di recente dal governo nepalese per promuovere il turismo legato all’alta montagna. 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *