• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Cerca di recuperare lo zaino e cade: perde la vita un escursionista

Foto di repertorio @ CNSAS Lombardia/Facebook

E’ stato recuperato senza vita il corpo di un escursionista, Costante Togni, 83 anni. Era con un gruppo di amici sul pizzo Farno quando, mentre stavano tornando, lo zaino è scivolato nel recuperarlo dopo una breve pausa per rifocillarsi: cercando di raggiungerlo, è precipitato per circa 200 metri.

Sul posto le squadre della VI Delegazione Orobica, portate in quota dall’elicottero del 118 decollato da Como. La salma è stata portata in camera mortuaria a Clusone. Gli altri escursionisti sono stati riportati a valle, illesi, grazie anche alla disponibilità concessa da Enel Produzione, che ha messo a disposizione la funivia di Carona per accelerare i tempi dell’intervento.

L’uomo era un’escursionista esperto e all’attivo aveva anche diversi 4.000. 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *